Ogni fiore e ortaggio ha il proprio periodo di semina ottimale, rispettare una programmazione corretta aumenterà la probabilità di vedere le proprie piante fiorire per tempo e produrre una maggiore quantità di frutti, da raccogliere prima della fine della stagione.

Più in basso, troverete un link attraverso il quale è possibile scaricare un calendario con i periodi di semina ottimali per vari fiori, ortaggi e erbe aromatiche, sia in semenzaio, sia in campo aperto. Il calendario riporta anche i periodi di fioritura e raccolto, che ovviamente dipendono da quando avrete iniziato a seminare e piantare.

Molti ortaggi possono essere seminati prima in semenzaio che in campo aperto. Specialmente nelle regioni più fredde, con periodi di coltivazione più brevi, è possibile iniziare prima seminando al coperto dove i semi potranno germogliare meglio. Nelle regioni più calde, dove i periodi di coltivazione sono più lunghi, è possibile piantare più varietà direttamente all’esterno.

A primavera, prima di iniziare a trapiantare gli ortaggi all’esterno, è bene assicurarsi che il rischio di gelate sia passato.